Domande e risposte Videoterminali

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin

Richiesto

Ho acquistato le lezioni per il corso RLS e sono state un utilissimo materiale per la formazione.

M. G.

Materiale utile allo sviluppo di procedure di sito.

G. A.

Ho acquistato le slide per il corso RSPP modulo B, il materiale è chiaro e ben fatto. Grazie.

S. D. F.

Materiale molto interessante e ben articolato.

N. F.

Ho acquistato le slide per il corso RLS e le ho trovate ben fatte. Molto soddisfatta. Grazie.

F. Z.

Ottimo materiale! Grazie

I. V.

Ho trovato il materiale curato e ben fatto.

B. B.

Grazie, slide ben fatte e che si adattano a tutti gli stili di conduzione.

L. I.

Materiale ben prodotto.

S. O.

Sono molto soddisfatta, grazie all’Ingegner Lilliu per la massima disponibilità dimostrata. Grazie alla professionalità e velocità di Sicurinfo sono riuscita a raggiungere l’obiettivo in tempi brevi e con lezioni di qualità. Grazie mille, lo consiglio!

V. F.

Materiale ben fatto, chiaro ed utilissimo, completo ed esaustivo.

M. F.

Come sempre ottimo materiale e di semplice consultazione. Grazie all’Ingegner Fabio Lilliu.

M. B.

Ho acquistato le slide per la formazione specifica rischio alto. Che dire, ottimo materiale.

L. B.

Ho acquistato il corso “Lavoratori Formazione generale”. Faccio i complimenti all’Ingegner Fabio Lilliu per aver strutturato in modo chiaro e completo il corso.

L. B.

Ottimo materiale, ben fatto, completo e chiaro.

F. Z.

 9,00

Il Titolo VII del D.Lgs. 81/2008 si occupa delle attrezzature munite di videoterminali.

Disposizioni generali

  1. A quali lavoratori non si applicano le norme successive? (1)
  2. A quali lavoratori non si applicano le norme successive? (2)
  3. Cosa si intende per videoterminale?
  4. Cosa si intende per posto di lavoro?
  5. Cosa si intende per lavoratore?

Obblighi del datore di lavoro, dei dirigenti e dei preposti

  1. Il datore di lavoro, all’atto della valutazione del rischio di cui all’articolo 28, analizza i posti di lavoro con particolare riguardo a cosa?
  2. In base alle valutazioni precedenti, cosa adotta il datore di lavoro?
  3. Il datore di lavoro cosa organizza e predispone?
  4. A cosa ha diritto il lavoratore?
  5. Da cosa sono stabilite le modalità delle interruzioni precedenti?
  6. A cosa ha comunque diritto il lavoratore, in assenza di una disposizione contrattuale riguardante l’interruzione precedente?
  7. Come possono essere stabilite le modalità e la durata delle interruzioni?
  8. Cosa è comunque esclusa?
  9. Cosa non sono compresi nel computo dei tempi di interruzione?
  10. Come è considerata la pausa?
  11. I lavoratori sono sottoposti alla sorveglianza sanitaria di cui all’articolo 41, con particolare riferimento a cosa?
  12. Sulla base delle risultanze degli accertamenti di cui al punto precedente, come vengono classificati i lavoratori?
  13. Salvi casi particolari che richiedono una frequenza diversa stabilita dal medico competente, qual è la periodicità delle visite di controllo?
  14. Cosa stabilisce il medico competente per i casi di inidoneità temporanea?
  15. A cosa è sottoposto il lavoratore?
  16. Cosa fornisce il datore di lavoro a sue spese ai lavoratori?
  17. Cosa fornisce il datore di lavoro ai lavoratori?
  18. Cosa assicura il datore di lavoro ai lavoratori?

Allegato XXXIV Videoterminali

  1. Cosa non deve essere l’utilizzazione in sé dell’attrezzatura?
  2. Come deve essere la risoluzione dello schermo?
  3. Come deve essere l’immagine dello schermo?
  4. Come devono essere la brillanza e/o il contrasto di luminanza tra i caratteri e lo sfondo dello schermo?
  5. Come deve essere lo schermo?
  6. È possibile utilizzare un sostegno separato per lo schermo o un piano regolabile?
  7. Cosa non devono essere presenti sullo schermo?
  8. Come va posizionato lo schermo?
  9. Come deve essere la tastiera?
  10. Cosa deve consentire lo spazio sul piano di lavoro?
  11. Cosa deve avere la tastiera?
  12. La disposizione della tastiera e le caratteristiche dei tasti cosa devono agevolare?
  13. Cosa devono presentare i simboli dei tasti?
  14. Come devono essere i simboli dei tasti?
  15. Come deve essere il mouse o qualsiasi dispositivo di puntamento in dotazione alla postazione di lavoro?
  16. Cosa deve avere il piano di lavoro?
  17. Come deve essere il piano di lavoro?
  18. Come deve essere l’altezza del piano di lavoro fissa o regolabile?
  19. Cosa deve permettere l’altezza del piano di lavoro fissa o regolabile?
  20. Come deve essere la profondità del piano di lavoro?
  21. Come deve essere il supporto per i documenti?
  22. Come deve essere il sedile di lavoro?
  23. Il sedile di lavoro cosa deve permettere all’utilizzatore?
  24. Cosa deve avere il sedile di lavoro?
  25. Cosa deve fornire lo schienale?
  26. Cosa devono avere schienale e seduta?
  27. Cosa devono presentare i materiali di schienale e seduta?
  28. Come devono essere i materiali di schienale e seduta?
  29. Cosa deve avere il sedile?
  30. Come deve essere spostato il sedile?
  31. Cosa sarà messo a disposizione di coloro che lo desiderino per far assumere una postura adeguata agli arti inferiori?
  32. Cosa necessita l’impiego prolungato dei computer portatili?
  33. Come deve essere il posto di lavoro?
  34. Cosa deve garantire l’illuminazione generale e specifica (lampade da tavolo)?
  35. Come vanno evitati riflessi sullo schermo, eccessivi contrasti di luminanza e abbagliamenti dell’operatore?
  36. In riferimento al punto precedente, di cosa si dovrà tenere conto?
  37. Cosa devono avere le finestre?
  38. Il rumore emesso dalle attrezzature presenti nel posto di lavoro cosa non deve perturbare?
  39. Come devono essere tutte le radiazioni, eccezion fatta per la parte visibile dello spettro elettromagnetico?
  40. Cosa non devono essere causa le condizioni microclimatiche?
  41. Cosa non devono produrre le attrezzature in dotazione al posto di lavoro?
  42. All’atto di elaborazione, scelta, acquisto e modifica del software, come anche nel definire le mansioni che implicano l’utilizzazione di unità videoterminali, di quali fattori deve tenere conto il datore di lavoro? (1)
  43. All’atto di elaborazione, scelta, acquisto e modifica del software, come anche nel definire le mansioni che implicano l’utilizzazione di unità videoterminali, di quali fattori deve tenere conto il datore di lavoro? (2)
  44. All’atto di elaborazione, scelta, acquisto e modifica del software, come anche nel definire le mansioni che implicano l’utilizzazione di unità videoterminali, di quali fattori deve tenere conto il datore di lavoro? (3)

Domande con risposte: 67, personalizzabili, presentano i contenuti previsti in una veste grafica adatta alla proiezione durante la lezione e alla consultazione successiva. 

Formato: Word, PowerPoint e PDF